Semiotica online

Anno Accademico 2007

A

Corso di Letteratura artistica
Facoltà di Design e Arti, Corso di Laurea in Arti Visive e dello Spettacolo, IUAV


Estetiche del disgusto

Il corso studierà la semiotica di alcune manifestazioni ed esperienze “trasgressive” nella strategia di ri-definizione di senso delle arti contemporanee.

Collaboratore alla didattica: Tiziana Migliore

Ricevimento degli studenti: Martedì, ore 9-11

Eventuali attività seminariali previste: Partecipazione ai seminari di Letture Semiotiche

Modalità d’esame: Esame orale e tesina scritta


Riferimenti bibliografici

Clair, J.
De Immundo, Abscondita, Milano, 2005.
Bois, Y.-A. e Krauss, R.
L’informe, Bruno Mondadori, Milano, 2003.
Miller, W. I.
Anatomia del disgusto, McGraw-Hill, Milano, 1998.
Scanlan, J.
Spazzatura, Donzelli, Roma, 2006.

Dispense

Fontanille, J.
“Polisensorialità e autonomia della dimensione figurativa”, in Eloquio del senso. Dialoghi semiotici per P. Fabbri, Costa & Nolan, Milano, 1999, pp. 188-212.

Materiale online

Download:
File PDF: Conversations with artists series: Wim Delvoye (file da 51KB ca.)
Presentazione PowerPoint: Immagini del corso (Archivio zip da 17MB ca.)
Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi commento

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti - Mappa sito