Paolo Fabbri semiotica online
Home page
Curriculum
Corsi
Attività
Saggi
Articoli
Testi e Collezioni
Interviste e Stampa
Traduzioni e Commenti
Contatti
Mappa del Sito
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS Level 2
Italo Calvino, un generale in biblioteca

Associazione culturale Assalti al Cuore
Sale Antiche della Biblioteca Gambalunghiana
Rimini

18 Novembre 2007

L'Associazione culturale Assalti al Cuore presenta Bookside - Eventi in biblioteca, nuova rassegna che ha come protagonista il libro, nei suoi molteplici legami con le arti, e come teatro le biblioteche della provincia di Rimini.
L'Anteprima di Bookside prosegue domenica 18 novembre alle ore 11, con un appuntamento originalissimo, dedicato a un maestro della letteratura italiana, Italo Calvino.

Introduzione: Paolo Zanotti
Lettura: Lucia Ferrati
Post-fazione: Paolo Fabbri
Musiche: Nicola Matteini
Sotto l'alto comando del Generale Enrico Baj

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria
Posti limitati

Breve e gustoso racconto scritto da Italo Calvino nel 1953, pubblicato postumo nella raccolta Prima che tu dica pronto (Einaudi, 1993), "Un generale in biblioteca" è un testo dal significato emblematico. Un generale viene spedito in biblioteca a rimettere ordine nell'atmosfera sediziosa che vi regna, con il compito di ben separare i libri leggibili, quelli sospetti e quelli da deferire al tribunale militare. Ma da questa spedizione, che si prolunga per molto e molto tempo, il generale e i suoi attendenti tornano trasformati, convinti ormai che sia meglio buttar via l'esercito e tenersi la biblioteca.

Italo Calvino è uno degli autori che meglio hanno saputo raccontare il fascino della lettura, celebrando la ricchezza dei saperi (e dei piaceri) offerti dai libri. Cultore dell'intertestualità, ideatore di iper-romanzi, sostenitore di un'idea di romanzo come vera e propria enciclopedia, Calvino è l'ospite ideale per una biblioteca, il giusto punto di riferimento per una rassegna che sceglie i libri come fulcro d'interesse e le biblioteche come luoghi di azione.
Sulla base di queste considerazioni, Bookside ha scelto di dedicare il secondo appuntamento della propria anteprima a Calvino e al suo breve racconto. Domenica 18 novembre alle ore 11, all'interno delle straordinarie Sale Antiche della Biblioteca Gambalunghiana di Rimini, verrà così allestito un evento inedito: un'originalissima lettura scenica e critica di "Un generale in biblioteca".
Protagonisti dell'incontro saranno l'attrice Lucia Ferrati e il musicista Nicola Matteini. Con loro lo studioso e scrittore Paolo Zanotti, che a Italo Calvino ha dedicato diversi saggi oltre alla tesi di dottorato, e il semiologo Paolo Fabbri, amico di Calvino, che gli fu debitore dell'idea da cui ebbe origine Il castello dei destini incrociati.
L'evento sarà completato da un allestimento scenico inconsueto, dominato da alcune figure incombenti: ovviamente generali. Non generali in carne ed ossa però. Al loro posto solo presenze fantasmatiche, disegnate dalla mano irriverente del grande pittore Enrico Baj, compagno di scorribande di Calvino e con lui animatore in Italia e in Francia di bizzarri "opifici di letteratura potenziale".


Prenotazioni
Questo appuntamento - a ingresso gratuito come tutti gli eventi di Bookside - è a posti limitati.
Per partecipare è necessario prenotare per tempo inviando una mail a:

info@assaltialcuore.it o telefonando al numero 339 8349495
Home | Curriculum | Corsi | Attività | Saggi | Articoli | Testi | Interviste | Traduzioni | Contatti | Mappa Sito Torna indietro Versione stampabile Torna alla pagina principale Torna in alto
©2005- Paolo Fabbri. Tutti i diritti riservati. Web: www.paolofabbri.it · E-mail: info@paolofabbri.it Realizzazione sito: Manuel Semprini