Paolo Fabbri semiotica online
Home page
Curriculum
Corsi
Attività
Saggi
Articoli
Testi e Collezioni
Interviste e Stampa
Traduzioni e Commenti
Contatti
Mappa del Sito
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS Level 2
Maurizio Mochetti "Maser e Laser"

Il Teatro degli Artisti nell'ambito del Rossini Opera Festival
Les Rencontres Rossiniennes 2015

Galleria Franca Mancini
Corso XI Settembre 254
Pesaro

9 Agosto - 30 Novembre 2015

Preview della mostra
Sabato 8 agosto 2015
alle ore 11:00

Presentazione di Bruno Cagli con intervento critico di Paolo Fabbri

La tradizionale mostra che la Galleria di Franca Mancini organizza annualmente in rapporto-relazione con Rossini Opera Festival ha quest'anno protagonista Maurizio Mochetti con al centro il tema della luce e della luce in moto, argomento centrale nell'opera dell'artista romano.
La "distanza" presunta tra musica e arte in questa occasione paradossalmente si abbrevia. L'artista con il suo lavoro crea una dimensione spaziale "altra" come fa la musica, pone lo spettatore davanti a linee di luce che tracciano ritmi i quali si frammentano in numerose sfere di dimensioni differenti creando una partitura fatta di solidi. Con l'Elica infinita propone un viaggio che unisce passato e presente in un movimento che si fa perpetuo restituendo una dimensione di libertà in un crescendo di musicale attesa. In questa ricerca di ritmo possiamo trovare un comune denominatore fra i due autori, si potrebbe dire che Musica e Luce dialogano non curanti della distanza temporale trasformando così lo spazio, rispondendo a leggi fisiche che sostengono che in verità "il tempo non esiste".
Mochetti fa onore al grande Rossini, alla sua brillantezza ritmica e alle sue "fioriture" donando uno spazio essenziale, questa mostra potrà portarci ad ulteriori riflessioni sul "moto sonoro" e sulla stabilità dell'arte musicale.
Forse molto cammino c'è da fare per recuperare il significato profondo del vero belcanto e quello, altrettanto vero del moto interiore dell'opera d'arte, arte come movimento dunque come musica che si snoda e chiede di essere "interpretata".

In catalogo presentazione di Bruno Cagli e intervento critico di Paolo Fabbri.

Orari lun-sab 9,30-13 / 16,30-19
Durante il Rossini Opera Festival la galleria rimarrà aperta anche domenica e lunedì pomeriggio.
Home | Curriculum | Corsi | Attività | Saggi | Articoli | Testi | Interviste | Traduzioni | Contatti | Mappa Sito Torna indietro Versione stampabile Torna alla pagina principale Torna in alto
©2005- Paolo Fabbri. Tutti i diritti riservati. Web: www.paolofabbri.it · E-mail: info@paolofabbri.it Realizzazione sito: Manuel Semprini