Paolo Fabbri semiotica online
Home page
Curriculum
Corsi
Attività
Saggi
Articoli
Testi e Collezioni
Interviste e Stampa
Traduzioni e Commenti
Contatti
Mappa del Sito
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS Level 2
Nuovi alfabeti, nuovi italiani

Centro Alberto Manzi
Convegno Storia e storie dell'analfabetismo

Officine Grandi Riparazioni
Corso Castelfidardo 22
Torino

Venerdì 9 Settembre 2011, ore 9.30

Nuovi alfabeti, nuovi italiani
Chair Paolo Fabbri (Università LUISS di Roma)

Storia e storie dell'analfabetismo è il convegno promosso giovedì 8 e venerdì 9 settembre in occasione della giornata mondiale per la lotta all'analfabetismo promossa dall'Unesco. Il convegno approfondirà il ruolo che hanno avuto i maestri e le maestre nel fare dell'Italia un unico paese, capace di comprendersi da Nord a Sud. In quest'ottica si cercherà di approfondire il ruolo di Alberto Manzi nella lotta all'analfabetismo insieme ad altri maestri come Federico Moroni, Angelo Longo, Maria Maltoni, Alberto Calderara, Giuseppina Pizzigoni. Lasciandosi anche trasportare tra le pagine del libro Cuore per scoprire come la letteratura per l'infanzia ha raccontato la figura dei maestri e delle maestre. Il convegno intende anche puntare i riflettori su alcuni fenomeni attuali: l'analfabetismo scientifico e quello digitale, ma anche sui nuovi italiani che oggi, a scuola o nel mondo del lavoro, stanno imparando l'italiano per far parte in maniera più compiuta della comunità che li ospita.

Per informazioni e iscrizioni (pre-iscrizioni entro il 10 luglio):
Centro Alberto Manzi
Via Aldo Moro 68 - 40127 Bologna
Telefono 051 5275639
(martedì e mercoledì dalle 10 alle 18 e giovedì dalle 9 alle 13)
centromanzi@regione.emilia-romagna.it
www.centroalbertomanzi.it
Home | Curriculum | Corsi | Attività | Saggi | Articoli | Testi | Interviste | Traduzioni | Contatti | Mappa Sito Torna indietro Versione stampabile Torna alla pagina principale Torna in alto
©2005- Paolo Fabbri. Tutti i diritti riservati. Web: www.paolofabbri.it · E-mail: info@paolofabbri.it Realizzazione sito: Manuel Semprini