Paolo Fabbri semiotica online
Home page
Curriculum
Corsi
Attività
Saggi
Articoli
Testi e Collezioni
Interviste e Stampa
Traduzioni e Commenti
Contatti
Mappa del Sito
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS Level 2
Romanzo e mercato

Fiera di libri e cultura indipendente Bellissima

Cooperativa Doc(k)s - Strategie di indipendenza culturale
con il patrocinio del Comune di Milano

Palazzo del Ghiaccio
Balconata
Via Piranesi 14
Milano

Sabato 19 Marzo 2016, 13:15 - 14:45

Tavola rotonda a cura di Nanni Balestrini con la partecipazione di Paolo Fabbri (semiologo), Daniele Giglioli (critico letterario), Angelo Guglielmi (critico letterario), Aldo Nove (scrittore).
Perché si sceglie oggi di scrivere, distribuire, vendere e leggere la forma-romanzo?
Nella generale ibridazione dei generi narrativi finzionali e fattuali (il «reportage universale»), il genere romanzesco persiste e dilata le sue caratteristiche tematiche e i dispositivi discorsivi; la messa in intrigo e la polifonia delle enunciazioni. Come mostra, tra l'altro, l'onniscienza elastica della storia nella sua lotta alla memoria. Tuttavia, come nel caso delle auto-finzioni - autentiche o simulate - l'invasivo romanzo incontra molti incidenti di frontiera con altri tipi di discorsi: scienze umane (anacronie e storie alternative) e naturali (esperimentazioni sul vivente); nuovi generi mediatici, (docu-drama, serials, ecc.) e la pervasività dell'immagine (fotografia, graphic novel, ecc.).
Quali sono oggi e saranno domani i nuovi segni del romanzesco?
Home | Curriculum | Corsi | Attività | Saggi | Articoli | Testi | Interviste | Traduzioni | Contatti | Mappa Sito Torna indietro Versione stampabile Torna alla pagina principale Torna in alto
©2005- Paolo Fabbri. Tutti i diritti riservati. Web: www.paolofabbri.it · E-mail: info@paolofabbri.it Realizzazione sito: Manuel Semprini