Semiotica online

Il banchetto delle avanguardie, ovvero rimangiarsi le parole

I

Università IULM
Istituto di Arti, culture e letterature comparate

Via Carlo Bo, 4
Milano

7 maggio 2010, ore 15.30
Paolo Fabbri
Il banchetto delle avanguardie, ovvero rimangiarsi le parole
Ciclo di incontri 2010: Immaginari del Banchetto

I riti della tavola uniti alle sollecitazioni aspre o piccati, dolci o salate che si offrono al palato inebriano i sensi e esaltano i temperamenti.
Il sistema alimentare è allora proiezione di una pratica culturale che riconosce ai cibi il potere di riunificare le forze spirituali disperse intorno all’ara sacrificale costituita dalla tavola giacché ogni pasto è cerimonia e l’assunzione di cibo immette nella sfera del sacro. Il banchetto come imago mundi e i riti della tavola come rappresentazione personale del mondo saranno dunque gli assi di sviluppo lungo i quali si muoveranno questi incontri.

Cattedra UNESCO
Cultural and Comparative Studies on Imaginary

La cattedra UNESCO “Cultural and Comparative Studies on Imaginary” presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano si inscrive in un’ottica di sviluppo e diffusione dei saperi legati agli studi sull’immaginario.
La cattedra nasce come punto di raccordo e coordinamento di diversi centri studi sull’immaginario disseminati nel mondo, secondo la filosofia UNESCO. Il sistema delle cattedre UNESCO è infatti finalizzato alla costituzione di centri di eccellenza che realizzino programmi di insegnamento e ricerca avanzati attraverso azioni multilaterali volte al rafforzamento della cooperazione interuniversitaria, l’accrescimento della mobilità e il sostegno ai sistemi educativi di Paesi in via di sviluppo.
L’ampia rete di contatti e l’approccio eminentemente pluridisciplinare fanno della cattedra un polo di ricerca estremamente avanzato e un punto di riferimento imprescindibile a livello mondiale.
Il ricco programma di attività legate alla promozione e diffusione dei saperi, nonché le diverse interazioni sinergiche con le Università partner permettono alla cattedra di produrre ricerca innovativa e formazione all’avanguardia nel campo di studi riguardanti l’immaginario.

Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi commento

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti