Jean-Jacques Lebel. L’outrepasseur

Centre Pompidou, Dilecta, Paris, 2018, pp. 224. Collectif Jean-Jacques Lebel. L’outrepasseur con un testo di Paolo Fabbri On the occasion of the exhibition dedicated to him by the Center Pompidou (May 2018 – September 2018), Éditions Dilecta publishes a new monograph by Jean-Jacques Lebel, illustrated with his works and documents from his archives, and accompanied […]

Continua a leggere

Revista de Occidente 444

Fundación José Ortega y Gasset-Gregorio Marañón, Madrid, n. 444, Mayo 2018. Revista de Occidente 444 con una intervista a Paolo Fabbri * 1968, aquel año emblemático. Ricardo Martín de la Guardia Abandonando el pasado. Álvaro Soto Carmona El otro 1968. La Primavera de Praga y Europa del Este. Ricardo Martín de la Guardia Los años […]

Continua a leggere

L’atto di comunicazione

Mimesis Edizioni, Milano, 2018. Luis Jorge Prieto L’atto di comunicazione A cura di Paolo Fabbri e Ugo M. Olivieri “Se dovessi riassumere in una frase in che cosa consiste la semiologia (…) direi che essa è non una teoria della conoscenza, di cui i filosofi si sono già occupati, bensì una teoria della raison d’être […]

Continua a leggere

Crocevia Biennale

Scalpendi Editore, Milano, 2017. Francesca Castellani, Eleonora Charans (a cura di) Crocevia Biennale con un articolo di Paolo Fabbri Questo libro nasce dall’esperienza de Lo Scrittoio della Biennale, un ciclo di giornate di studio che dal 2010 coinvolge ogni anno studiosi di diverse generazioni e provenienze disciplinari. L’esigenza è quella di creare una piattaforma di […]

Continua a leggere

Ecowskie inspiracje

Wydawnictwo Uniwersytetu Łódzkiego, Łódź, 2017, pp. 284. Artur Gałkowski, Krystyna Pietrych (a cura di) Ecowskie inspiracje. Semiotyka w komunikacji i kulturze con due articoli di Paolo Fabbri Il volume è stato realizzato in seguito alla collaborazione di diversi autori di centri accademici polacchi e italiani, che hanno partecipato al Convegno Internazionale di Semiotica Segno – Pensiero – […]

Continua a leggere

La cosa

EDB, Bologna, 2018, pp. 48. Georges Perec La cosa. Nota di lettura di Paolo Fabbri Nota introduttiva di Paolo Fabbri Questo testo risale al 1967, anno in cui Perec entra a far parte dell’OuLiPo, l’opificio di letteratura potenziale, con Raymond Queneau, Jacques Roubaud e Italo Calvino. La forza di rottura che il free jazz – […]

Continua a leggere

La ricerca infinita di Nanni Balestrini

Il Verri, Milano, Edizioni del Verri, n. 66, febbraio 2018, pp. 189. La ricerca infinita di Nanni Balestrini Numero monografico incentrato sulla figura di Nanni Balestrini. Guglielmi Giglioli Fabbri Cortellessa Chiodi Lorenzini Magli Bello Minciacchi Graffi Annovi Giammei Giovenale Broggi Bortolotti Policastro Zaffarano Niccolai Wiener Cipani Di Maggio

Continua a leggere

Dislocated Subject

Mimesis International, Milano, 2018, pp. 106. Lorena Preta Dislocated Subject con un articolo di Paolo Fabbri “The time is out of joint”. This famous line from William Shakespeare’s Hamlet helps to describe the impression of de-centering, of deconstruction, which we currently live and experience. This phenomenon is caused by various factors and while it is […]

Continua a leggere

Biblioetica

Einaudi, Torino, 2006, pp. 256. Gilberto Corbellini, Pino Donghi, Armando Masserenti Biblioetica Dizionario per l’uso Questo dizionario – che ha dato vita a uno spettacolo teatrale per la regia di Luca Ronconi – è costituito da una quarantina di voci sulle quali si fonda l’attuale dibattito scientifico intorno alle origini, ai modi e al fine […]

Continua a leggere

Identità, differenza, fraintendimento

Flaccovio editore, Palermo, 1991, pp. 239. AA.VV. Identità, differenza, fraintendimento Le proposte del disegno con una conversazione con Paolo Fabbri La questione della complessità del moderno, in cui anche l’Architettura si colloca, porta a considerare che è proprio la progressiva mancanza di identità attuale ad azzerare le differenze e quindi, nell’incoraggiare i fraintendimenti e le […]

Continua a leggere