Della rappresentazione


Meltemi Editore, Roma, 2001, pp. 288.


Louis Marin
Della rappresentazione
A cura di Lucia Corrain

Della rappresentazioneGrande intellettuale, quasi ignoto in Italia, Marin, in questi scritti particolarmente significativi per la semiologia dell’arte, volge il suo sguardo ai tanti “specchi”, dall’apparenza alla mimesis, della vita umana.

Il suo occhio è costantemente fisso al problema della rappresentazione: al modo cioè in cui l’umanità riproduce se stessa e il proprio mondo. E ci racconta come l’arte, le feste, le processioni possono tutti diventare forme di narrazione della realtà che viviamo. Proprio come le cartine stradali sono il ritratto della città.

Questa edizione coordinata da Lucia Corrain, e introdotta da Giovanni Careri è corredata da un profilo intellettuale di Marin e dalla sua bibliografia completa.

Introduzione di Paolo Fabbri e Lucia Corrain

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento