Semiotica online

Anno Accademico 2008

A

Corso di Semiotica delle Arti
Facoltà di Design e Arti, Corso di Laurea Specialistica in Progettazione e Produzione delle Arti Visive, IUAV


Disrupting Images
Strategie del camouflage

René Thom, Morfologia del semiotico, Meltemi, 2006

Programma del corso

Modalità d’esame: frontale orale con supporto di tesine scritte
Metodi didattici: Letture e Seminari

Ricevimento: Venerdì, h. 11-13

 

Testi di riferimento

J.-F. Bouvet, La strategia del camaleonte. La simulazione nel mondo vivente, Cortina, Milano 2001.
F. Cappellano, M. Leonardi, D. Zandri, Invisibili al nemico: il mimetismo nelle uniformi del Novecento, Museo Storico della Guerra – Castello di Rovereto, Catalogo della mostra [2004].
R. Thom, “Locale e globale nell’opera d’arte” (1983), in R. Thom, Morfologia del semiotico, a cura di P. Fabbri, Meltemi, Roma 2006.
Tim Newark, Camouflage, Imperial War Museum – London, Catalogo della mostra, Thames and Hudson, London 2007.

Saggi a scelta:
– “Visual subterfuge in the Natural World”
– “Hunters and Riflemen”
– “Defeating the Eye in the Sky. Camouflage in the First World War”
– “Camouflaging a Nation. Camouflage in the First World War”
– “Camo Triumphant. Camouflage in War and Peace since 1945”

 

Véronique Chabert, Ni vu ni connu. Camouflages, Musée des Confluences – Lyon, Catalogo della mostra, Biro, Paris 2005.

Saggi a scelta:
– “Entre proies et prédateurs: qui se cache pour qui?”
– “Le piège des apparences”
– “Façons et contrefaçons du corps”

 

Per approfondimenti

Hardy Blechman, Disruptive pattern material: an encyclopedia of camouflage, DPM Ltd, Buffalo / New York 2004.
Nino Arena, Mimetizzazione dei velivoli dell’Aeronautica italiana dalle origini alla seconda guerra mondiale, Mucchi, Modena 1983.
Nino Arena, La Regia aeronautica, 1939-1943 (I volume), 1943-1946 (II volume), Mucchi, Modena 1978.

 

Materiale online

Download
File PDF: Immagini del corso (Archivio zip da 32,5MB ca.)
Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi commento

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti - Mappa sito