Il mito dell’originale


Aracne Editrice, Roma, 2015.


Louis Jorge Prieto
Il mito dell’originale
L’originale come oggetto d’arte e come oggetto di collezione
Introduzione di Paolo Fabbri*

Il mito dell'originale. L'originale come oggetto d'arte e come oggetto di collezioneLouis Prieto, erede di Ferdinand de Saussure a Ginevra e protagonista della svolta linguistica e semiologica, ha introdotto nelle scienze umane le nozioni semiotiche di “pertinenza” e di “punto di vista”, poi riprese da Umberto Eco. In questo saggio sulla mitologia dell’originale analizza e classifica le nozioni di identità, copia e riproduzione, nelle arti, nel collezionismo e nelle pratiche della società della simulazione. Uno studio ancora attuale nelle ricerche di estetica semiotica di Nelson Goodman e Gérard Genette.

* Punti di vista e identità artistiche

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento