Semiotica online

La Rimini di Fellini: sogni digitali

L

A cura di Monica Bonetti e Giotto Parini, Cult TV, RSI (Radiotelevisione Svizzera Italiana), 25/11/2012.


L’immagine di Rimini è indissolubilmente legata a spiagge, discoteche e piadine. Ma Rimini è anche la città dei Malatesta che hanno lasciato la loro impronta nell’architettura di chiese e palazzi; ma soprattutto è la città di Federico Fellini. Con Rimini Fellini ha avuto un rapporto controverso esplicitato nei suoi film, ma soprattutto nel suo “Libro dei sogni”, grande raccolta dell’universo onirico rappresentato da disegni e appunti che Fellini ha redatto per oltre 30 anni. Proprio del “Libro dei sogni” è recentemente apparsa la versione digitale. Con l’editore Mario Guaraldi e l’ultimo direttore della Fondazione Fellini, Paolo Fabbri, Cult TV è andata alla scoperta della Rimini felliniana che si prepara a celebrare i 20 anni della scomparsa del regista.

» Trasmissione televisiva [ collegamento esterno ]

Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi commento

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti