Semiotica online

SezioneSaggi

Surrealisti in gioco: i segni e le regole

2018

Da: Dal nulla al sogno. Dada e surrealismo. Dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen, Catalogo della mostra (Alba, 27 ottobre 2018-25 febbraio 2019)...

I monumenti sono ritornelli

Da: aut aut, Il Saggiatore, n. 378, giugno 2018, pp. 125-136.   Il mondo dell’arte è appunto il mondo estremo dei segni. G. Deleuze, Marcel Proust e i...

Frammenti d’un discorso semiotico

Da: Alfabeta, n. 29, maggio 2016. A prima vista, l’ultimo libro di saggi di Umberto Eco ha un effetto di déjà vu, anzi di dejà lu. In 469 pagg. raccoglie...

Demolizioni/Ricostruzioni

2015

Da: Engramma, n. 131, dicembre 2015 (online).   “le rovine lasciate (…) non sono mai state completamente distrutte, ma restano al loro posto...

Punti di vista e identità artistiche

Introduzione a Luis Jorge Prieto, Il mito dell’originale. L’originale come oggetto d’arte e come oggetto di collezione, Documenti di lavoro...

Mostri, disintegrati e ipercalittici

Da: AA.VV., 50 anni dopo apocalittici e integrati di Umberto Eco, a cura di Anna Maria Lorusso, DeriveApprodi, Roma, 2015.   O memoria con meco...

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti - Mappa sito