Semiotica online

Tonino Guerra: Pensieri Colorati, i collezionisti rendono omaggio

T

Villa Mussolini

Riccione

Domenica 29 marzo 2015

All’interno della mostra Tonino Guerra: Pensieri Colorati, i collezionisti rendono omaggio (dal 28 marzo al 26 aprile 2015 a Villa Mussolini di Riccione), domenica 29 marzo è previsto un incontro con il semiologo riminese Paolo Fabbri.
È importante che si parli non solo della materia principale oggetto della mostra, cioè la pittura, ma ci si interroghi anche attingendo ad altre conoscenze, ritenendo la prospettiva multidisciplinare capace di offrire visuali e tagli critici più profondi e stimolanti.
Paolo Fabbri indagherà il rapporto esistente tra poesia e pittura, con riferimento alla produzione di Tonino Guerra, che si può leggere come la necessità di interpretare le diverse manifestazioni del fare artistico, l’udibile e il visibile.
Il linguaggio utilizzato rimanderà a infinite considerazioni e suggestioni aperte su altri saperi, in continuo divenire. Ciò appare di grande importanza in un momento storico in cui l’omologazione e la standardizzazione del linguaggio e dei saperi tende ad appiattire sempre più i codici linguistici.

Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi commento

Semiotica online
Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è un semiologo italiano i cui studi spaziano in vari ambiti legati al linguaggio, alla comunicazione, ai segni, alle arti.

Attualmente, dirige il CiSS (Centro Internazionale di Scienze Semiotiche) dell'Università di Urbino e insegna Semiotica dell'Arte al Master of Arts presso la LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) di Roma.

Currriculum - Contatti - Mappa sito